COMUNICAZIONE RC PROFESSIONALE MASSOFISIOTERAPISTI

Ricordiamo a tutti i professionisti Massofisioterapisti che, per effetto della legge Gelli/Bianco, “ciascun esercente la professione sanitaria operante a qualunque titolo in strutture sanitarie o sociosanitarie pubbliche o private deve provvedere alla stipula, con oneri a proprio carico, di un’adeguata polizza assicurativa”.

In considerazione di ciò e tenuto conto della peculiare attività svolta da tutti gli esercenti le Professioni Sanitarie risulta pertanto consigliabile e necessario adoprarsi.

La Federazione nazionale del TSRM ha esteso anche agli iscritti agli elenchi speciali le medesime condizioni di polizza assicurativa RC professionale con la compagnia “Italiana Assicurazioni” proposte a tutti gli altri professionisti sanitari.

“Visto il decreto del ministero della salute del 9 agosto 2019, in attuazione del comma 538 dell’art. 1 della legge 30 dicembre 2018, ed in particolare: visto l’art. 1 con il quale si decreta l’istituzione degli elenchi speciali ad esaurimento, istituiti presso gli ordini TSRM e PSTRP e l’art. 5 con il quale viene istituito l’elenco speciale dei Massofisioterapisti, tutte le garanzie di polizza assicurativa professionale sono estese a tutti i professionisti iscritti agli elenchi speciali di cui agli artt. 1 e 5 del D.m. Salute del 9/08/2019, in regola con il contributo annuale all’ordine di appartenenza e con il pagamento del premio assicurativo.”

Si invitano pertanto tutti gli iscritti, tra le varie proposte assicurative per la categoria, a voler consultare e valutare anche queste condizioni, attraverso la propria area riservata nel pannello di accesso al portale TSRM.

La F.I.MFT (Federazione Italiana Massofisioterapisti) ringrazia l’ordine del TSRM nella persona del suo presidente Alessandro Beux per l’opportunità fornita.

F.I.MFT (Federazione Italiana Massofisioterapisti)